Penne senza glutine con gorgonzola e pistacchio

Penne Rigate “Le Veneziane” con gorgonzola e pistacchio

Direttamente da Asti, ci scrive Paolo, un nostro storico consumatore che nel tempo libero si diletta ai fornelli. Gli amici lo chiamano “Chef” perché è veramente bravo e non vedono l’ora di assaggiare un suo piatto.

Paolo ci propone la sua ricetta preferita: Penne Rigate “Le Veneziane” con gorgonzola e pistacchio.

Per quattro persone sono necessari: 150 grammi di gorgonzola, 50 grammi di pistacchi sgusciati, 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, un cucchiaio di panna da cucina, sale e pepe. Pronti ad iniziare?

Si parte con il sugo. Prendete un pentolino e portate ad ebollizione dell’acqua. Versateci i pistacchi e fate cuocere per 30 secondi circa. Scolateli e strofinati con un panno per eliminare la loro pellicina. Una volta pronti, tritateli.
Nel frattempo prendete una bella casseruola capiente e riempitela d’acqua e portate a bollore. Quando l’acqua bolle, versate il sale.

Consiglio prezioso: abbondate con l’acqua. La pasta di mais ha la caratteristica di assorbirne molta. La proporzione perfetta è 100 grammi di pasta, 1 litro d’acqua.

Versate nella pentola “Le Penne Rigate Le Veneziane” e mescolate con cura. Noi consigliamo il formato “Penne”, ma potete utilizzare Le “Pipe Rigate” o il formato che vi piace di più. Fate attenzione a rispettare i tempi di cottura.

Che noia sarebbe in cucina senza la nostra Regina? La pasta dietetica senza glutine “Le Veneziane”? Mentre la pasta cuoce, terminiamo la preparazione del nostro sugo. Prendete una padella antiaderente, versate due cucchiai di olio extravergine d’oliva e fate rosolare i pistacchi per due minuti circa. Aggiungete il gorgonzola e la panna da cucina. Mescolate con cura finché il sugo sia omogeneo. A piacere, aggiunte sale e pepe.

Una volta pronta, scolate la pasta e versatela nella padella dove avete preparato il sugo. Fate saltare la pasta per qualche secondo in modo tale che si amalgami con il condimento. A piacere aggiungete sale, pepe, e formaggio grattugiato. Buon appetito!

Vi è piaciuta questa ricetta? Cosa ci consigliate?

Login Blog

Ricette

Iscrizione a
newsletter