Penne rigate "Le Veneziane" senza glutine agli asparagi

Molino di Ferro vi propone un primo piatto a base di un ortaggio stagionale: gli asparagi. Una ricetta facile da realizzare ma che vi assicura la soddisfazione di tutti i commensali.

Prendete circa mezzo chilo di asparagi, puliteli e fateli lessare in abbondante acqua salata. Una volta cotti, scolateli e spezzettateli. Su un tagliere, sminuzzate una cipolla piccola. Prendete una padella antiaderente e fate soffriggere la cipolla. Quando avrà raggiunto un colore dorato, aggiungete 150 grammi circa di prosciutto crudo, precedentemente tagliato a cubetti. Mescolate finché il vostro sugo sia omogeneo. A piacere potete sfumare un bicchiere di vino bianco.

Torniamo all’ingrediente principale, che fa la differenza nella buona riuscita di questo piatto: la pasta senza glutine “Le Veneziane”. Regina indomita tra le paste senza glutine: la meticolosa selezione del miglior mais italiano e l’ottima tenuta in cottura vi assicurano un primo piatto gustoso, alternativo e gratificante per tutta la famiglia e per le persone intolleranti al glutine.

Prendete una pentola capiente, riempitela d’acqua e portate a bollore. Quando l’acqua bolle, versate 10 grammi di sale. Vi sveliamo un segreto: abbondate con l’acqua. La pasta di mais ha la caratteristica di assorbirne molta. La proporzione perfetta è 100 grammi di pasta, 1 litro d’acqua. Versate nella pentola “Le Penne Rigate Le Veneziane” e mescolate con cura. Ovviamente potete utilizzare il formato che preferite, Eliche, Pipe Rigate.

Una volta pronta, scolate la pasta e versatela nella padella dove avete preparato il sugo. Fate saltare la pasta per qualche secondo in modo tale che si amalgami con il condimento. A piacere, aggiungete formaggio grattugiato. Et voilà, il vostro primo piatto è pronto: “Penne Rigate Le Veneziane agli asparagi”. Non ci resta che augurarvi: “Buon appetito!”

Login Blog

Ricette

Iscrizione a
newsletter