certificazione-gluten-free

CONTROLLI QUALITA' E CERTIFICAZIONI GLUTEN FREE

LA GARANZIA MOLINO DI FERRO

Tutte le materie prime acquistate per la realizzazione dei nostri prodotti provengono solo ed esclusivamente da fornitori certificati per il senza glutine.
Le farine di Molino di Ferro provengono unicamente da mais nazionale.

Ogni giorno vengono eseguiti dei controlli e delle analisi specifiche sia dal laboratorio interno sia dai vari laboratori esterni per garantire al consumatore finale l'assenza di glutine, la salubrità e totale assenza di contaminazione: ad esempio con i semilavorati che potrebbero contenere glutine (vd nocciole, cocco, olio….etc).

Certificazioni e autorizzazioni

spiga-barrata-no-glutine

Lo stabilmento produttivo della Molino di Ferro S.p.A è uno "stabilimento autorizzato" dal Ministero della Salute, come previsto dal D. Lgs. del 27 gennaio 1992, n. 111 (e dalle successive modifiche).

L'articolo 10 prevede che la produzione ed il confezionamento di prodotti senza glutine vengano effettuati in "stabilimenti autorizzati" dal Ministero della Salute. Sempre la stessa norma prevede che solo gli alimenti prodotti presso stabilimenti autorizzati e sottoposti a procedura di notifica di etichetta possono riportare sulla confezione l'indicazione "prodotto dietetico senza glutine" (art. 4).

Concessione dell'uso del marchio "Spiga Barrata" rilasciato dall'ente SBS in collaborazione con l'Associazione Italiana Celiachia (AIC). I nostri prodotti sono privi di OGM come da Reg. CE n° 1829 e 1830 del 2003.

In itinere il termine della procedura di certificazione aziendale per BRC, IFS, ISO 9001.

In ogni confezione viene indicato il nunero di lotto per aver sempre monitorata la scheda tracciabilità lotti produzione e lotti confezionamento produzione.

Il nostro sistema HACCP prevede e attua regolari controlli analitici in tal senso". OGNI OPERATORE IN PRODUZIONE RICEVE IL MANUALE: Il presente manuale è stato redatto in rispetto del Decreto Legge n° 155/97 e alle norme internazionali HACCP*.

* HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) è un sistema di autocontrollo igienico che ogni operatore nel settore della produzione di deve mettere in atto al fine di valutare e stimare pericoli e rischi e stabilire misure di controllo per prevenire l'insorgere di problemi e sanitari e tutelare così la dei consumatori.

Regole igieniche sanitarie all'interno
dello stabilimento Molino di Ferro

Molino di Ferro è molto scrupolosa nell'evitare possibili contaminazioni all'interno dello stabilimento, per questo segue un rigoroso sistema di autocontrollo che serve a prevenire qualsiasi rischio di contaminazione fisico-chimico-biologico nel prodotto.

Chiunque si trovi all'interno degli stabilimenti Molino di Ferro, personale aziendale o visitatori esterni, deve rispettare precise regole igieniche e comportamentali, tra cui l'obbligo di indossare copricapo e camice monouso prima di entrare nelle aree di produzione, il divieto di mangiare, bere o fumare nelle aree produttive, il divieto di toccare le materie prime, i semilavorati e il prodotto finito etc.

Cartelli di questo tipo si trovano affissi in varie luoghi all'interno dell'azienda:

-ATTENZIONE- PER EVITARE POTENZIALE CONTAMINAZIONE DA GLUTINE:

contaminazione-da-glutine

RICORDA CHE:

- Ognuno di noi è vettore di contaminazione e responsabile della salute di moltissime persone;

- Basta poco per inquinare l'alimento, anche una sola briciola di pane (20 ppm), ma è altrettanto semplice evitarlo e dipende dai nostri comportamenti;

- Evita di mangiare pane, crakers, brioche.. durante le pause in cui produci alimenti senza glutine; ma se non puoi farne a meno cerca di adottare le normali pratiche igieniche e di pulirti bene gli abiti prima di riprendere il lavoro.

CONTIAMO SU DI TE PER OFFRIRE LA MASSIMA SICUREZZA AI CONSUMATORI CELIACI E NON.

Iscrizione a
newsletter